Dall’esperienza somatica BMC® alla Performance

L’esperienza percettiva e l’espressione artistica

Percezione ed elaborazione artistica

Espansione della percezione e processo creativo.

Raffinare i propri sensi e schemi motori e acquistare maggiore consapevolezza ci permette di sviluppare un linguaggio ricco e personale.

 

Il Body-mind centering® offre molteplici strumenti grazie ai quali esplorare la relazione tra il corpo, la mente e il movimento nello spazio-tempo. Punti di riflessioni e di vissuto corporeo, embodiment, altre prospettive che ci concedono un rinnovamento (re patterning), e un esplorare i nostri comuni luoghi di partenza e i nostri comuni tracciati, nel momento di creazione ed espressione artistica.

  • Una parte di questo laboratorio è finalizzato all’acquisto e miglioramento degli schemi di movimento neuro motorio (attivare riflessi, risposte automatiche di raddrizzamento, equilibrio…etc.) con lo scopo di aumentare la complessità delle relazioni senso-motorie, che si traducono in espressioni, azioni e pensieri che si esprimono nel mondo. Un laboratorio di ricerca dove siamo noi l’oggetto di studio.

 

  • Una seconda parte del laboratorio propone di veicolare al meglio le proprie scoperte raffinando i meccanismi espressivi, rendendo chiaro il proprio proposito (forma) e intenzione verso il mondo.

 

 

 

Ciascun pattern è presente dentro di noi come potenzialità, ma finché non lo mettiamo in atto, esso rimane inaccessibile.

Bonnie Bainbridge Cohen ‘Sensing, Feeling and Action’.

 

 

INFORMAZIONI

QUANDO?

Sabato 27 a Domenica 28 Aprile dalle ore 11 alle 17

DOVE?

Leggere Strutture Art Factory

Via Ferrarese 169/A Bologna

Costo: 130€

REGISTRAZIONE

Per partecipare è necessaria la prenotazione con acconto del 50% scrivendo a:

segreteria@leggerestrutture.it