Laboratorio di Teatro Danza Over’50

LABORATORIO DI TEATRO DANZA OVER ’50

Condotto da Gioia Morisco

Il laboratorio è rivolto a persone dai cinquant’anni in sù senza limiti d’età.

È benvenuto chiunque sia interessato a fare un’esperienza inedita in cui immergersi con corpo, voce e movimento. Non è necessaria nessuna preparazione pregressa.

L’unico requisito richiesto è la voglia di mettersi in gioco e vivere un’esperienza artistica condivisa!

È previsto un primo incontro di due giorni, 02 e 03 ottobre dalle 10 alle 13 presso  Art Factory International in via Casa Buia 4/A Bologna, a cui ne seguiranno altri nell’arco dell’anno.

Verranno proposti esercizi di movimento provenienti dalla danza e dal teatro fisico (il corpo verrà coinvolto integralmente!) e altri in cui è previsto l’uso della voce, per sperimentare l’improvvisazione e la composizione estemporanea seguendo i così detti “task” o consegne.

Nel pieno rispetto dei corpi maturi che parteciperanno al seminario, il lavoro è strutturato secondo un crescendo di coinvolgimento fisico ed emotivo per permettere ai partecipanti di entrare gradualmente nel lavoro, superare gli iniziali naturali imbarazzi e scoprire o riscoprire il proprio potenziale creativo e artistico.

Il lavoro sarà focalizzato a rendere il corpo strumento artistico e veicolo di comunicazione, per permettersi “di essere qualcun altro o qualcos’altro” da ciò che siamo abituati nella nostra vita quotidiana.

Ciò che faremo ha a che fare con il sentire e l’emozione, scopo di questi incontri è sperimentare attraverso il proprio corpo per la pura voglia di divertirsi e mettersi in contatto con la parte sensibile di sé.

Il laboratorio è uno spazio senza giudizio dove poter sperimentare, provare, lasciarsi andare e dare voce a quel desiderio ludico-creativo senza età, senza schemi, senza limiti né censure che aspetta solo di potersi esprimere e manifestare.

 

 

Per chi fosse interessato è possibile partecipare come audizione ed essere quindi tenuti in considerazione come possibili performer per un futuro progetto creativo di spettacolo. In questo caso è necessario specificarlo nella mail di iscrizione

Informazioni

Per qualsiasi informazione rivolgersi al numero 3296417855

La prenotazione è obbligatoria scrivendo a: gioia.morisco@gmail.com

Mettere in oggetto: Laboratorio Over’50 e allegare poche di righe di presentazione.

Il laboratorio si svolgerà in uno spazio adeguato dove sono garantite le distanze e il rispetto delle normative Covid.

Gioia Morisco

Danzatrice freelance, coreografa e insegnante di danza contemporanea.

É una persona dinamica e catalizzante, ama lanciarsi nei nuovi progetti e nelle sfide, difronte a situazioni complesse si distingue per la sua dolcezza, ironia e il carattere conciliante.

Laureata in Filosofia a pieni voti presso l’Università di Bologna e La Sorbona di Parigi, si è diplomata in danza contemporanea presso AccademiaDanza / Teatro Franco Parenti a Milano, direzione di Susanna Beltrami. Si è perfezionata al Master della Biennale Danza, Arsenale Danza con Ismael Ivo e presso ModemPro/Compagnia Zappalà Danza a Catania.

Negli anni ha collaborato con svariati artisti internazionali tra cui Ismael Ivo, Kenji Takagi, Geyvan McMillen, Tan Temel Istanbul Dance Theatre, Josè Navas Compagnie Flak, Daniel Lèveillé, Inaki Azpillaga, Ryuzo Fukuhara, Jasmeen Godder, Itzik Galili e con il giovane coreografo Manfredi Perego per TirDanza.

Ha lavorato per molti anni come danzatrice solista presso la Compagnia Artemis Danza di Monica Casadei e poi come sua assistente. In seguito è entrata nella CZD compagnia di Roberto Zappalà e insegna linguaggio Modem presso i corsi professionali di Scenario Pubblico.

Dal 2011 insegna danza contemporanea e teatro fisico a vari livelli. È docente stabile di danza contemporanea e drammaturgia del movimento del corso di formazione professionale Art Factory International, Leggere Strutture, Bologna e guest teacher presso Anfibia diretto dal coreografo Carlo Massari.

Collabora e fonda insieme a Martina La Ragione il progetto UDT – Urban Dance Training, esperienza di training fisico in spazi urbani finalizzato a creazioni Site Specific.